Tutto il resto è lavoro, faccende, idee, progetti e sogni

In quest’ultimo mese non sono riuscito a ritagliarmi del tempo per la scrittura e credo che ancora per un po’ sarà così. Tra il lavoro, dove a volte sono stato costretto ad entrare alle 7, lo svegliarsi presto in generale, le festività, Angela che è andata in Sardegna, l’infortunio a Nino e l’inizio dei lavori a casa, i miei ritmi si sono un po’ scombussolati e la stanchezza aumentata. E poi è arrivata una nuova piccoletta pelosa di due mesi (quindi due viaggi a Grosseto e tutto il resto) che piacevolmente (piacere suo e anche mio, ovviamente) si ruba tutto il mio tempo libero, porzioni di notte comprese.

Sono più stanco, questo è ovvio, ma non ho proprio il tempo materiale, in questo momento, per stare chissà quanto davanti al computer. Così come non sto riuscendo nemmeno a fare sport, anche se voglio ricominciare a breve. Se avessi un portatile sarebbe già ben diverso, per la scrittura intendo, potrei starmene giù sul divano (dove tra l’altro ho dormito alcune notti) quando i pelosi dormono e battere qualcosa, che invece non posso fare nello studio al piano di sopra perché la piccoletta inizierebbe a piangere. Di portarla su con me e lasciarla a giro per la stanza non è ancora il caso, distruggerebbe tutto e dovrei alzarmi ogni trenta secondi.

Ma comunque non ho un portatile. E non credo nemmeno che lo comprerò, visto che non ho alcuna esigenza davvero così importante. Quello che faccio infatti è guardarmi serie tv come non ho mai fatto prima, spaziando su vari generi, cosa che, devo ammettere, mi piace anche molto perché mi rilassa e perché le serie tv sono comunque a loro modo maestre di scrittura, se uno le guarda, come me, con occhio sempre critico. Una scrittura diversa, per immagini, ridotta, ma pur sempre una scrittura efficace e molto più narrativa rispetto ai singoli film.

Così potrei dire che alterno fasi di vivacissimo gioco, fasi di stanchezza assoluta e fasi di divano terapeutico, una passeggiata o due nel weekend con Nino (Carol non è ancora pronta, ovviamente) e poco altro.

Tutto il resto è lavoro, faccende, idee, progetti e sogni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...